Miami Winter Party Festival: la manifestazione gay più divertente

Miami Winter Party Festival: la festa gay più calda

Il Miami Winter Party Festival è una grande festa sulla spiaggia dedicata al mondo LGBT e non solo.

A Miami Beach IMBARCOGAY ti consiglia

POSSIBILITA' DI PAGAMENTO: CARTA DI CREDITO, BONIFICO, o CASH c/o I NOSTRI UFFICI

Dal 1994, ogni inizio marzo, le spiagge di South Beach ospitano il Miami Winter Party Festival. L’evento è organizzato dalla National LGBTQ Task Force e raccoglie oltre 10 mila partecipanti. In questa occasione, per ben sei giorni la città si trasforma nella più grande festa sulla spiaggia del mondo.

All’evento partecipano club, discoteche e bar con feste e musica dal vivo. Le spiagge gay della città si popolano di persone che ballano dalla mattina fino alla mattina dopo. Il sesto giorno tutto culmina nel grande party-beach di chiusura, cui ogni anno presenziano alcuni dei più importanti DJ al mondo.

In questi sei giorni, ci sono eventi per tutti i gusti e dedicati sia agli uomini che alle donne. Le discoteche gay di Miami organizzano grandi feste per chi ha voglia di ballare e fare nuove conoscenze. Tra queste ci sono anche party pensati appositamente per gli amanti degli orsi gay e dell’universo leather. I negozi propongono invece esclusive shopping night per i più modaioli, con sconti anche del 25%.

Il Miami Winter Party Festival coinvolge anche l’ala più erudita della città. Molte gallerie d’arte organizzano proiezioni cinematografiche e mostre, tutte dedicate al mondo LGBT. Infatti, nonostante il carattere ludico e gioioso, il Miami Winter Party Festival ha una finalità sociale. Ciò che ha spinto e spinge ancora oggi la National LGBTQ Task Force a organizzare l’evento è la voglia di sostenersi a vicenda. Sito ufficiale.

In questa occasione migliaia di persone si trovano per ballare e giocare insieme, al di là del colore della pelle, della religione e dell’orientamento sessuale. Insieme per rivendicare il diritto al libero amore. Per questo motivo, tutti i proventi raccolti durante il Miami Winter Party Festival sono usati per supportare le associazioni LGBT del paese. Ad oggi la cifra ammonta a circa 2 milioni di dollari.