Madrid Gay Pride: la più grande festa per l’orgoglio gay d’Europa

Madrid Gay Pride: la più grande festa per l’orgoglio gay d’Europa

Madrid Gay Pride: la più grande festa per l’orgoglio gay d’Europa. Il Madrid Gay Pride, o in spagnolo “Madrid Orgullo”, con i suoi 2 milioni di partecipanti è la più importante manifestazione di orgoglio LGBT in Europa.

A Gran Canaria IMBARCOGAY ti consiglia

POSSIBILITA' DI PAGAMENTO: CARTA DI CREDITO, BONIFICO, o CASH c/o I NOSTRI UFFICI

Il Madrid Gay Pride, come tutti i Pride del mondo, è un modo per rivendicare il diritto al libero amore per tutti. Ogni Pride è una festa fatta di musica, colori e manifestazioni a volte provocatorie. Il tutto per celebrare con gioia l’amore in tutte le sue forme.

Il primo Gay Pride di Spagna

Nel 1977, Madrid fu protagonista della prima manifestazione per l’orgoglio gay in Spagna. Fu l’inizio del movimento per i diritti LGBT spagnolo, dopo quarant’anni di dittatura franchista. Con il passare degli anni l’evento si espanse, coinvolgendo anche il neonato quartiere gay di Madrid, il distretto Chueca. Nel 2007 Madrid fu scelta come sede per l’Europride, manifestazione internazionale che coinvolse più di un milione di persone. Niente però rispetto a quello che si prevede per il 2017, in occasione del Pride mondiale.

Il Madrid Gay Pride oggi

Oggi il Madrid Gay Pride si tiene tra fine giugno e inizio luglio e ha la fama di manifestazione LGBT più importante d’Europa. A coronarlo c’è la celeberrima parata, famosa per i personaggi coloratissimi che vi partecipano, le drag queen e i bei ragazzi muscolosi sui carri. In realtà è molto di più.

Il Madrid Orgullo comprende un’intera settimana di eventi musicali e culturali, che coinvolgono tutta la città. Oltre ai locali gay, vi partecipano anche un gran numero di locali mainstream, associazioni cittadine, musei e teatri. Ciascuno di loro collabora per offrire una grande festa, che abbia però anche uno spessore culturale oltre che ludico. L’apertura della città verso l’universo LGBT emerge con tutta la sua forza e si espande, trasformandosi in una celebrazione della libera espressione individuale.

I cinque giorni del Pride cominciano in Plaza de Chueca, dove si tiene il discorso di apertura tradizionale che segna l’inizio delle danze. È sempre in questa piazza che si tengono gran parte degli eventi ed è da qui che parte la grande parata. La fiumana di persone attraversa tutti i punti più importanti della celebrazione: Plaza del Callao, Plaza de Chueca, Plaza del Rey, Calle Pelayo. Si conclude in Plaza de Colón, dove si tiene la grande festa di chiusura del Madrid Gay Pride e il saluto all’anno successivo.

WorldPride Madrid 2017

Cosa ci può essere di più grande e festoso del Madrid Gay Pride? Il WorldPride Madrid 2017. La città è stata scelta come sede per la più importante manifestazione mondiale per i diritti LGBT. Nel 2017, a 40 anni dalla prima manifestazione per i diritti gay, Madrid diventerà il centro dell’universo gay, etero e bisex.

Il Pride mondiale sarà una grande occasione per partecipare a conferenze, eventi culturali e sportivi. E ovviamente per divertirsi alla grande. Nei musei, nei teatri e nei locali gay il messaggio sarà sempre lo stesso: libertà per chiunque di amare senza confini di genere. Prepariamoci per un weekend a Madrid durante questo evento gay indimenticabile.