Le Top 10 destinazioni per viaggi di nozze gay | Viaggi di Nozze Gay | Agenzia Viaggi Gay

Le Top 10 destinazioni per viaggi di nozze gay

Anche in Italia hanno legalizzato l’unione civile tra persone dello stesso sesso e possiamo quindi parlare di matrimonio gay e soprattutto di luna di miele gay.

Ecco una lista delle migliori destinazioni per viaggi di nozze gay.

10. I Caraibi

Le isole dei Caraibi sono famose per viaggi di nozze gay, un pò per tutte le tasche. Con mari cristallini, lunghe spiagge di sabbia bianca, chi non vorrebbe rilassarsi con una la propria persona in una di queste fantastiche isole? Anche se i Caraibi sono una meta molto allettante, gay e lesbiche devono essere consapevoli che non tutte le destinazioni sono friendly.
Destinazioni poco inclini alla comunità LGBT o che hanno leggi contro l’omosessualità sono Antigua, Barbuda, Barbados, Dominica, Saint Vincent e Grenadine, Trinidad e Tobago, le Isole Cayman e la Giamaica. Quali sono quindi le destinazioni sicure per i viaggi di nozze gay? Puerto Rico, San Barts, Saint-Martin, Sint Maarten, e le Isole Vergini statunitensi sono grandi mete gay, dove i viaggiatori LGBT possono sentirsi al sicuro.

9. Barcellona

Barcellona ha veramente tutto: spiagge gay, vita notturna, architettura spagnola, e, meglio di tutti, uguaglianza per la comunità LGBT! Sicuramente una delle destinazioni più progressiste quando si tratta di diritti LGBT, i viaggiatori gay si sentono accolti a braccia aperte. La città di Barcellona è perfetta quindi per viaggi di nozze gay indimenticabili. Ci sono diverse spiagge gay, tra cui Platja de Sant Sebastià e per i nudisti la Platja de la Mar Bella. A soli 45 minuti a sud di Barcellona si trova la città di Sitges. Rilassarsi sulle spiagge, visitare i club, i musei e l’arte.

8. Las Vegas ed i Parchi

Las Vegas, la “città del peccato”, famosa per gli spettacoli, il cibo, l’opulenza e chiaramente il gioco d’azzardo,
Praticamente tutti i grandi hotel e resort sono gay friendly, e ci sono anche alcune strutture only gay.
Questa città è anche un’ottima base di partenza di partenza per le escursioni nei dintorni: Gran Canyon giusto per citarne una.
Las Vegas lascerà un ricordo duraturo e per sempre nella vostra memoria. Basta ricordare quello che dicono: “Che cosa succede a Las Vegas rimane a Las Vegas”

7. Sydney, Australia

Una scelta popolare per molti viaggiatori gay e lesbiche è Sydney, in Australia. La sua atmosfera internazionale ha continuato ad attrarre la comunità LGBT per anni. La città di Sydney offre ristoranti incredibili, negozi e una bella scena artistica. La scena gay di Sydney rivaleggia con quella di qualsiasi altra grande città al mondo. Taylor Square, Oxford Street a Bourke St., e sarete nel cuore del quartiere gay, con giornali gratuiti e mappe per guidarvi alla scoperta delle migliori attrazioni ed eventi. Le spiagge sono una parte importante della vita gay di Sydney.

6. Messico

Dove posso effettuale il mio viaggio nozze gay? Il Messico è sempre una risposta valida. Particolarmente indicato da Febbraio a Giugno, è una destinazione adatta sia per gli amanti del mare che delle escursioni. Il suo patrimonio culturale e storico è indiscutibile.
Il nostro suggerimento è quello di fare una settimana di tour ed una di mare. Così potrete assaporare il vero Mexico.

5. Città del Capo, Sud Africa

Con spiagge meravigliose e straordinarie montagne, e una popolazione gay dichiarato (il matrimonio omosessuale è legale in Sud Africa), non c’è da meravigliarsi che le coppie gay stiano affollando il Sud Africa. Riconosciuto per i suoi vini locali e ristoranti, il Sudafrica è rinomato come uno dei luoghi più gay-friendly del mondo. Questo può suonare strano, è vero, specialmente per noi italiani che conosciamo poco questa destinazione. Ma per i viaggi di nozze gay, questa meta rappresenta un’alternativa meravigliosa.

4. Stati Uniti

La vita LGBT fiorisce negli Stati Uniti, attirando persone da tutto il mondo. Le città che si distinguono per i viaggi di nozze LGBT sono New York, Miami, San Francisco e Los Angeles. Qui davvero si può organizzare qualsiasi cosa. Escursioni di tutti i tipi, attività con qualsiasi tipo di budget. Sicuramente è una scelta molto popolare, e che ha sempre il suo perché!

3. Vancouver e Toronto, Canada

Il Canada, in generale, è un grande paese friendly. Due città che spiccano sono Toronto e Vancouver. Con le leggi liberali che tutelano gay e lesbiche, questa meta e una delle più progressive e gay-friendly al mondo. I viaggiatori LGBT possono stare tranquilli e sicuro.

2. Maui, Hawaii, U.S.A.

Le isole delle Hawaii hanno attratto in luna di miele tantissime persone da tutto il mondo. Maui, in particolare, è stato un punto di riferimento importante per i viaggi di nozze gay e lesbo. Quando molte persone sognano la loro luna di miele, si immaginano un paradiso tropicale, e questo è esattamente ciò che l’isola di Maui è. Sicuramente una meta impegnativa per gli italiani, sia in termini economici che di ore di volo. Queste isole sono infatti a oltre 20 ore di volo, e richiedono vari scali.

1. Cuba

Cuba è la destinazione prescelta dalla maggior parte dei viaggiatori LGBT per il loro viaggio di nozze gay. Una meta che unisce perfettamente mare, divertimento, musica ed un ritmo che si impadronisce e contagia chiunque! Sicuramente i ritmi e la qualità dei servizi sono “Suis Generis” e non sono paragonabili a quelli di altre isole dei Caraibi. Messico e S. Domingo hanno sicuramente uno standard qualitativo più alto. Ma ciò che regala Cuba, lo si trova solo li! Provare per credere! Prima di partire ricordati sempre di verificare sul sito http://www.viaggiaresicuri.it