Miami gay - IMBARCOGAY.it - Viaggio gay a South Beach

Miami Beach

Miami Gay Beach: una distesa di sabbia e Km e Km di hotel, locali glamour, ristoranti e negozi alla moda. "SOBE" ti aspetta per una vacanza gay indimenticabile.

WhatsApp Agenzia Viaggi Gay

PAGAMENTO: CARTA, BONIFICO o CASH c/o I NOSTRI UFFICI

La vera Miami gay ha un nome: South Beach. È la parte della città affacciata sull’oceano, nell’estremità sud di Miami Beach. Mentre il resto della città è in gran parte area metropolitana, qui si concentrano la sua comunità LGBT e i locali gay. Il cuore di South Beach è a sua volta l’Art Deco District, una zona nota per i suoi palazzi in stile Art Déco Tropicale e riconosciuta a livello storico e artistico.

South Beach è una meta per il turismo LGBT di alto livello, dato che attira molti professionisti del mondo della moda e della musica. Motivo per cui sembra sempre di star camminando tra le pagine di una rivista, in mezzo a muscle boy e uomini ben vestiti. La vita notturna della Miami gay è inoltre estremamente vivace, specie perché anche i locali più mainstream sono comunque gay-friendly. La clientela omosessuale rappresenta infatti una buona fetta dei visitatori, il che contribuisce a creare un clima leggero e liberale.

La vita notturna di South Beach

La vita notturna di South Beach è una delle più eccitanti al mondo. Ha una tradizione risalente agli anni ’30, anche se il ruolo dei locali gay è diventato centrale solo verso gli anni ’70. L’era delle grandi feste gay è cominciata invece intorno agli anni ’80 e gli anni ’90, quando il glamour e l’alta moda iniziano a sbarcare sulle spiagge di South Beach.

Le discoteche gay sono numerose e frequentate, mentre i bar sono lasciati un poco più a margine. In ogni caso la Miami gay offre tantissime occasioni per fare nuove conoscenze, tra un cocktail e una sfrenata serata a tema. Il problema maggiore della scena notturna di South Beach, ma anche il suo lato più divertente, è l’estrema mobilità. I bar di tendenza, gli eventi, le serate a tema cambiano in continuazione. È come saltare su una giostra di feste e colore.

Le discoteche gay di South Beach più famose sono lo Score e il Twist. Quest’ultimo ha attirato anche dive come Katy Perry. Se amate i posti un poco più particolari, c’è il Loading Zone. Si tratta di un gay bar leather, dove una volta al mese si tengono serate naked. Se però non è ancora abbastanza, il Pump sabato e domenica apre alle 4 del mattino: l’ideale per chi non ha proprio voglia di fermarsi.

I matrimoni gay a Miami

Una delle ragioni per cui South Beach è così richiesta per i viaggi gay sono i matrimoni. Molte coppie vengono qui non solo per godersi la vita notturna di South Beach, ma anche per ufficializzare il proprio amore sulla spiaggia.

Molti degli hotel di lusso della zona sono organizzati per celebrare e festeggiare matrimoni da sogno. L’unica cosa che serve è che entrambi gli sposi abbiano la licenza di matrimonio, anche se non sono residenti in Florida.

PRENOTA ONLINE

Vedi Tutto  

LOCALI GAY

Vedi Tutto  

News gay

Vedi Tutto