Los Angeles gay - Prenota la tua vacanza gay con IMBARCOGAY

Los Angeles

Los Angeles è gay-friendly sia dal punto di vista culturale che del divertimento. La città offre da una parte locali gay, dall’altra biblioteche e gallerie d’arte

WhatsApp Agenzia Viaggi Gay

PAGAMENTO: CARTA, BONIFICO o CASH c/o I NOSTRI UFFICI

Los Angeles gay: un mondo da scoprire per chiunque sia in cerca di viaggi gay, ma non solo. Qui c’è la grande fabbrica dei sogni di Hollywood, dove si sfornano meraviglie cinematografiche e si raccoglie la comunità LGBT della città. Oltre alla capitale mondiale dell’intrattenimento, Los Angeles propone anche locali e attrazioni pensate per soddisfare i gusti più particolari.

Le spiagge gay di Santa Monica

Vale la pena spostarsi dall’epicentro della Los Angeles gay, per viaggiare verso caldi e assolati lidi. A una ventina di minuti da Hollywood Ovest ci sono le splendide spiagge di Santa Monica, che da anni attirano visitatori omosessuali ed eterosessuali da tutto il mondo. Se siete in cerca di una spiaggia gay-friendly, vi basterà puntare il dito sulla cartina e sceglierne una a caso. Per quanto riguarda le spiagge gay in senso stretto, invece, la più famosa è Will Rogers State Beach. È una spiaggia arcobaleno ufficiosa, soprannominata anche “Ginger Rogers Beach” e situata nel Pacific Palisades, distretto occidentale di Los Angeles. Attira turisti da tutto il mondo e propone anche un piccolo gay bar, Back on the Beach Cafe, dove pranzare o fare l’aperitivo.

I locali gay di Los Angeles

Girando per Hollywood Ovest troverete una grande varietà di posti nei quali passare una bella serata, più o meno vivace a seconda dei vostri gusti. In particolare nella zona di Studio City potete trovare il Oil Can Harry’s. Si tratta di una delle discoteche gay più famose della zona, che organizza spettacoli di drag queen, karaoke e serate a tema.

I locali gay di Los Angeles più famosi sono situati però a Silver Lake. La comunità LGBT si raccoglie in particolare intorno a Santa Monica Boulevard e a Sunset Boulevard. Queste due strade sono infatti sede di alcuni dei gay bar più importanti della città. Uno è il Akbar, frequentato da persone di tutti i tipi e dall’atmosfera molto casual. L’altro è il The Eagle, locale gay dedicati agli amanti della pelle e del fetish.

I centri della cultura gay di Los Angeles

L’epicentro della Los Angeles gay è Hollywood Ovest, un insieme di locali gay, bar, discoteche e bandiere arcobaleno. Ciononostante la città offre una grande varietà di alternative, alcune delle quali importanti dal punto di vista culturale.

Basta spostarsi un po’ per trovare ad esempio Silver Lake, quartiere centrale per la scena alternative rock statunitense e punto di ritrovo LGBT. Silver Lake si trova a circa 15 minuti da Hollywood Ovest e ha un ruolo molto importante nella vita artistica della città. Qui si riuniscono alcuni dei maggiori esponenti della cultura indie di Los Angeles.

Altro esempio della grande importanza della cultura LGBT a Los Angeles sono i ONE National Gay & Lesbian Archives, affiliati alla University of Southern California. Si tratta della più grande libreria al mondo a tema gay, lesbo e transgender.

PRENOTA ONLINE

Vedi Tutto