Fort Lauderdale Gay: IMBARCOGAY.IT | Agenzia Viaggi Gay

Fort Lauderdale

Fort Lauderdale gay: le spiagge “dove ci sono i ragazzi”. Fort Lauderdale ha ben poco da invidiare alla più famosa Miami, anzi. Dal 2000 è considerata una delle principali mete per i viaggi gay in Florida.

WhatsApp Agenzia Viaggi Gay

PAGAMENTO: CARTA, BONIFICO o CASH c/o I NOSTRI UFFICI

Si potrebbe pensare che la Fort Lauderdale gay rischi di sparire accanto alla più conosciuta e rumorosa Miami. Eppure è una meta ideale per i viaggi gay, grazie al suo clima caraibico e alla vita notturna molto vivace. Tant’è che nel 2000 ha raggiunto le 550 mila presenze annue, guadagnando la palma di prima meta del turismo LGBT al mondo. Oggi la città vanta più di 50 hotel gay-exclusive, quindi dedicati a un’utenza solo omosessuale. Ci sono inoltre più di 200 locali gay tra bar, ristoranti e discoteche.

La nascita della Fort Lauderdale gay

Il successo di Fort Lauderdale inizia negli anni ’60, con il film “Where the boys are” (“La spiaggia del desiderio” in italiano) e l’omonima canzone di Connie Francis. Il film è ambientato proprio sulle spiagge della città ed è una commedia romantica con latenze omosessuali. Il titolo è diventato il motto della città, consacrandola come meta per la comunità gay.

Fino agli anni ’80 la città rimane soprattutto una metà turistica per gli studenti dei college universitari. È però un tipo di utenza che crea molti problemi di ordine pubblico, in quanto eccessivamente chiassosa e dedita all’alcool. Gli amministratori locali decidono quindi di puntare sul settore del turismo LGBT, già presente ma poco valorizzato.

Si calcola che oggi il 20% della popolazione di Fort Lauderdale e dintorni sia omosessuale.

La vita notturna di Fort Lauderdale

La Fort Lauderdale gay ha una vita notturna vivace e movimentata, ma comunque più contenuta rispetto a quella di South Beach. Una caratteristica che l’ha resa appetibile agli occhi di chi cerca il divertimento, tenendosi però lontano da certi eccessi e clamori.

La zona con la più alta concentrazione di locali gay è quella di Wilton Manors, una delle cittadine adiacenti. Basta pochissimo per rimediare un posto interessante nel quale passare la serata, quali che siano i vostri gusti. Qui sorge l’Alibi, uno dei gay bar più famosi della zona che organizza sia spettacoli dal vivo sia serate “underwear”. Il Boardwalk è invece un noto strip bar, pensato per chi desidera serate vivaci.

Le spiagge gay di Fort Lauderdale

La Fort Lauderdale gay deve buona parte della sua fama anche ai suoi 23 chilometri di spiagge. Vi sorgono decine di gay bar e di resort, oltre che locali gay e ristoranti. Molte delle spiagge gay sono aperte al naturismo, ma la più famosa è la Sebastian Gay Street Beach. È molto comoda da raggiungere, poiché si trova vicino alla A1A, ed è frequentata sia da uomini che da donne.

PRENOTA ONLINE

Vedi Tutto