Tel Aviv gay: il centro del turismo LGBT medio-orientale

Tel Aviv

La Tel Aviv gay è il fulcro di una vita notturna giovane, ricca di ragazzi bellissimi e di feste sfrenate.

WE PARTY TEL AVIV

Il turismo gay di Tel Aviv

Il turismo gay di Tel Aviv è stato promosso in tutto il mondo dalle stesse autorità israeliane. È dal 2007 che il paese lancia campagne di stampa e sui social network rivolte al target LGBT. Emerge così un’immagine di paese aperto e accogliente, in netto contrasto con la chiusura propria di altre realtà della fascia medio-orientale.

Le autorità israeliane hanno invitato anche i loro cittadini omosessuali a promuovere la Tel Aviv gay nel mondo. Sforzi che sono stati premiati, dato che i viaggi gay verso la città sono in costante aumento. Nel 2011 Tel Aviv è stata addirittura nominata Best of Gay Cities, mediante un sondaggio online promosso dalla community GayCities.

Le spiagge gay di Tel Aviv

Tel Aviv è secondo il National Geographic tra le 10 migliori città costiere al mondo. Le ragioni stanno in prevalenza nel clima mite tutto l’anno, l’acqua sempre tiepida e le grandi onde che fanno la gioia dei surfisti. Anche gli uomini meravigliosi che affollano le spiagge fanno la loro parte.

Tra le spiagge gay di Tel Aviv la più famosa è Atzmout Beach, vicino all’Hotel Hilton. Il suo ruolo di spiaggia gay della città è ufficioso, guadagnato in anni di frequentazioni da parte di coppie di ragazzi e di single. Se siete però a Tel Aviv per le celebrazioni del Pride, in alternativa c’è la stessa Hilton Beach, quella dell’albergo. Durante la settimana del Pride, la spiaggia offre un gran numero di eventi, DJ e feste gay.

Altre opzioni offerte dalla meravigliosa Tel Aviv gay sono Gordon Beach, dove nel 2012 si sono tenute le feste del Pride, Jerusalem Beach e Alma Beach. Queste ultime sono spiagge gay-friendly, ma non gay-exclusive.

Vita notturna a Tel Aviv

La vita notturna della Tel Aviv gay è vivace e ricca di opzioni. Se non sapete come orientarvi, cercate Allenby Street. È una delle traverse di Ben Yehuda Street ed è piena di locali gay di vario genere. Il primo e più famoso è il gay bar Evita, una vera e propria istituzione per Tel Aviv. Apre alle 21.30 tutti i giorni e in occasione di eventi speciali, come il Gay Pride, organizza spettacoli dal vivo e serate a tema.

Ciò che più caratterizza la vita notturna di Tel Aviv, prima che i singoli locali gay, sono gli Highlights. Sono feste gay settimanali, che cambiano location in continuazione. Giugno, il mese del Pride, è ovviamente il periodo più vivace.

SCOPRI TEL AVIV

Online la gay map dei locali, disco e saune di Tel Aviv e della sua meravigliosa spiaggia gay, collocata proprio di forte all’Hotel Hilton, da cui prende il nome di Hilton Beach. Ti consigliamo inoltre di valutare le escursioni possibili da Tel Aviv ed in particola a Gerusalemme, una delle città più antiche ed affascinanti del mondo.

La Tel Aviv gay vi regalerà davvero emozioni incredibili: bella ed interessante da visitare di giorno, grazie anche alle numerosi escursioni ed attività diurne disponibili, senza dimenticare la vita gay notturna al calar del sole.

Risulta inoltre essere una destinazione molto sicura, a dispetto di quello che si potrebbe pensare. Israele infatti attua una serie di controlli capillari grazie ai suoi servizi segreti ed al servizio militare che addestra tutta la cittadinanza ad essere pronta ad intervenire immediatamente in qualsiasi situazione.

Escursioni possibili da Tel Aviv

Vuoi conoscere quali interessanti escursioni si possono fare? Clicca qui per accedere alla nostra applicazione consigliata per le escursioni.

PRENOTA ONLINE

Vedi Tutto  

LOCALI GAY

Vedi Tutto