Nizza gay: festival cinematografici LGBT e mare in una sola città

Nizza ai gay offre più di 300 giorni di sole all’anno, un ambiente culturalmente stimolante e tanto divertimento.

La Nizza gay si sta confermando sempre di più come una delle migliori mete LGBT francesi. La batte Parigi, ma altre città più grandi come Montpellier, Lione e Marsiglia rimangono alle sue spalle. Negli ultimi anni, infatti, Nizza si è organizzata per venire incontro alle richieste particolari degli amanti dei viaggi gay. L’atmosfera è leggera e informale, molto più amichevole della a volte un po’ snob Parigi. Ci sono numerosi locali gay e un gran numero di eventi pensati per la comunità LGBT. Tutti elementi che la rendono una delle nuove mete più interessanti per il turismo arcobaleno.

Le spiagge gay di Nizza

Nizza è famosa per le sue innumerevoli giornate di sole, che illuminano viottoli colorati e acque cristalline. Caratteristica che l’ha resa una delle mete più famose del turismo mainstream. Voi che siete in cerca della Nizza gay sarete lieti di sapere che ci sono piccoli angoli di paradiso pensati per un’utenza LGBT.

Le spiagge gay di Nizza sono affollate di giovani uomini abbronzati, in cerca di relax dopo una serata di divertimento. La spiaggia arcobaleno più popolare è Coco Beach, frequentata tutto l’anno e centro della vita gay diurna di Nizza. Per trovare la zona LGBT bisogna proseguire in direzione opposta al porto per diverse centinaia di metri. È una spiaggia rocciosa, quindi ricordate le ciabattine.

Castel Plage è invece una spiaggia gay-friendly, situata in fondo alla Promenade des Anglais. La zona è riparata dal vento, il che la rende perfetta per lunghe nuotate. È una spiaggia privata, quindi vi conviene prenotare il vostro ombrellone presso uno degli stabilimenti.

Locali gay a Nizza

La vita notturna di Nizza è ricca di opportunità. Tra i locali gay più famosi c’è il Le Glam, nella zona Notre Dame. È un piccolo discopub, nel quale passare la serata ballando e bevendo qualche drink. Se amate i posti un poco più tranquilli, c’è il The Bitch, un pub ideale per chiacchierare e fare nuove conoscenze. Se però le conoscenze che cercate sono di tipo più carnale, meglio che vi orientiate sul Malabar. È un cruising bar situato nella parte vecchia di Nizza e frequentato soprattutto da trentenni.

Eventi gay a Nizza

La Nizza gay propone molti eventi per la comunità LGBT. Il più famoso è il Lou Queernaval, il primo carnevale gay di Francia. Si svolge di solito a febbraio, in occasione del Carnevale di Nizza, e attira più di 15 mila visitatori da tutto il mondo. A luglio c’è invece la Pink Parade, la marcia per l’orgoglio gay.

Sul fronte culturale, Nizza ospita due importanti festival LGBT: il festival cinematografico In & Out ad aprile e il Festival Polychromes a fine settembre.