Capodanno Gay - Prenota subito la tua vacanza!

Capodanno Gay: dove andare per divertirsi?

Capodanno gay da urlo, dove trascorrerlo? Le scelte sono tante, a seconda che cerchiate il caldo o feste dalla sera alla mattina

WhatsApp Agenzia Viaggi Gay

A Capodanno IMBARCOGAY ti consiglia

POSSIBILITA' DI PAGAMENTO: CARTA DI CREDITO, BONIFICO, o CASH c/o I NOSTRI UFFICI

Capodanno gay? Non sarà troppo presto per pensarci? Assolutamente no! Se siete intenzionati a festeggiare alla grande l’inizio del nuovo anno, è meglio iniziare a pensarci fin da subito! Ecco quindi alcune possibili mete per i vostri viaggi gay di Capodanno.

Capodanno gay a Gran Canaria

Gran Canaria per i gay è una meta estiva d’obbligo, ma si presta anche a meravigliosi viaggi invernali.  È infatti la meta per chi sogna temperature primaverili anche in inverno. Ad un passo dal Marocco e in pieno Oceano Atlantico, la temperatura sulle Isole Canarie non scende mai sotto i 15°. Neanche in inverno. La temperatura del mare si assesta intorno ai 20°, il che permette ai più coraggiosi di festeggiare il nuovo anno con un bel bagno.

Capodanno gay a Miami

Miami è un must nel mondo dei viaggi gay: modaiola, viva, divertente, consente di trascorrere delle grandi vacanze. Se siete impossibilitati ad andarci in estate, niente paura: Miami e South Beach sono grandi mete anche in inverno.

La temperatura media di Miami in inverno è intorno ai 24°, per la gioia anche dei più freddolosi. E anche le temperature delle tante feste gay si tengono piuttosto alte. In pochi posti al mondo si organizzano tante feste di Capodanno gay, tanto originali e tanto trendy. Una gioia per tutti gli amanti della moda e del divertimento.

Capodanno gay a Barcellona

Volete restare vicino a casa e fare una vacanza veloce? Barcellona è quasi dietro l’angolo e consente di trascorrere qualche giorno nei locali gay più vivaci d’Europa. Anche qui il clima è mite e nel quartiere Example diventa addirittura bollente. Tantissimi locali organizzano eventi speciali in vista di Capodanno e per la notte stessa. Ci sono serate sia gay-friendly sia gay-exclusive, per tutti i gusti e le preferenze.

Capodanno gay a Berlino

Berlino è la meta per chi ha deciso di abbracciare il gelido clima invernale in nome della trasgressione. La città è un punto di riferimento per gli amanti della vita notturna gay, che per Capodanno raggiunge livelli impensabili. Si inizia a girare per locali intorno alle 18, ci si riscalda in qualche gay bar e, passata la mezzanotte, via con la festa nelle discoteche! Nollendorfplatz è ovviamente una delle zone più vivaci, nella quale si concentrano gran parte delle feste gay di Capodanno.